SOPRA AL CUORE. 

Un progetto fotografico di mamme ritratte in un attimo e atto d'amore immenso.

 

Questo progetto vuole sostenere e incentivare l' allattamento al seno e sostenere l'allattamento materno prolungato. Per molti mesi ancora dopo la nascita  in questo momento esclusivo e immenso il neonato ritroverà contatto e contenimento, il calore, gli odori, i suoni, le carezze a cui era abituato nell’ utero.
Allattamento significa costruire un legame. E' un contatto intimo e uno scambio di amore. 
Per la donna che si forma e per il bimbo che sarà. Per ogni mamma diverso ma unico. 

Le foto del progetto sono a disposizione per esposizioni e attività che sostengono l'allattamento al seno


 

FRANCESCA_C.jpg

Allattare. 
Ma quanto tempo bisognerebbe soffermarsi per raccontare una sola parola? 
Uno scrigno di emozioni e pensieri per una donna. 
L' inizio è stato difficile. Un sacrificio forse che ha innescato una vera crisi. Ma nella crisi è noto sia racchiusa una rinascita.
...sentivo riecheggiare le infermiere: la signora non ha latte, la bambina non cresce...e da lì i miei pianti mi davano la forza di continuare a svegliarmi.
Tiravo il latte, svegliavo la bambina, glielo davo, l' attaccavo....signora sua figlia non sa ciucciare, mi ripetevano!
Bisogna darle il glucosio. Il biberon di artificiale...
Ma nella mia testa c'era il desiderio di non arrendermi. Il suoi occhi grandi mi dicevano che lei aveva bisogno di me, quelle manine la tenevano aggrappata a me e all'unica speranza di allattare.
A casa...dissi...vado a casa mia, con mia figlia, mi rilasso e riuscirò. e così è  stato...
Allattare era diventato unione, coccola, non più questione di peso, di nutrimento. 
Era amore puro.

Mamma, modella per il progetto

© 2020 by Marzia Lazzaroni ML.PHOTO  - P.IVA 09786480963    |   FOTOGRAFO GRAVIDANZA E NEONTO  A MILANO   |   www.marzialazzaroni.it